SSD Psicologia

Attività

Il Servizio interviene in tutta l’area dei disturbi psichici e comportamentali compreso il  disadattamento correlato a patologia organica in integrazione anche con progetti strutturati e continuativi con i Dipartimenti di competenza.

Servizi erogati dalla Struttura

Orario:

Civile: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.30; ambulatorio Prima Visita il Martedì dalle 10.00 alle 13.00
Infantile: dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e sabato dalle 9.00 alle 14.00; ambulatorio Prima Visita nei giorni di martedì ore 11.00 –  mercoledì ore 11.00
Borsalino: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.00

Prenotazioni
– prenotazioni per prime visite al CUP Numero Verde 800017747
– le prenotazioni per visite di controllo vengono gestite direttamente del Dirigente competente per l’area di intervento negli orari d’ufficio:
-Ospedale Civile: dr. Antonio Pepoli tel. 0131 206407
-Ospedale Infantile: dr.ssa Daniela Giacobbe tel. 0131 207264, dr.ssa Rossella Sterpone 0131 207269
-Presidio Borsalino: dr.ssa Patrizia Valorio tel. 0131 207138

Organizzazione:
La SSD è costituita da un Responsabile di Struttura e da 3 Dirigenti Psicologi, a ciascuno dei quali sono state definite le responsabilità relative alla propria posizione dirigenziale.
Affiancano l’operatività degli psicologi strutturati, sotto la loro diretta responsabilità e supervisione, borsisti, specializzandi di scuola di psicoterapia ,tirocinanti università, frequentatori.

Obiettivi:
La Struttura di Psicologia (SSD) sviluppa diversi processi produttivi che hanno come scopo: la definizione e la presa in carico della sofferenza emotiva, cognitiva, affettiva e relazionale, anche conseguente ad una malattia fisica,  o derivante da cause inerenti l’organizzazione del lavoro; la formazione del personale in ambito aziendale e coordianamento dei tirocinanti e specializzandi di professione psicologica; il benessere organizzativo.

  • Attività ambulatoriali: counseling psicologico; Psicodiagnosi per minori e adulti; Psicoterapia individuale, di coppia, della famiglia.
  • Consulenza Neuropsicologica: consulenze in regime di day hospital, di ricovero ordinario delle disfunzioni in ambito neurospicologico. L’iter si realizza attraverso l’uso sistematico di procedure e situazioni strutturate volte a ridurre il disadattamento conseguente a sofferenza nelle strategie e compiti cognitivi, emozionali, sociali e comportamentali connessi a cerebropatia acquisita.
  • Psicogeriatria: consulenze in regime di day hospital, ambulatoriali e di ricovero ordinario. Partecipazione al percorso diagnostico terapeutico dell’ Unità Valutativa Alzheimer; interventi psico-riabilitativi su pazienti con patologie degenerative della sfera cognitiva. Supporto psicoeducazionale ai familiari e ai caregivers.
  • Psicologia clinica di consultazione ai reparti ospedalieri: nelle due fasi di consulenza/progetto dove la prima si effettua su chiamata, mentre nella seconda lo psicologo partecipa ad un lavoro interdisciplinare che ha come obiettivo il benessere, anche psichico, del paziente. In particolare trattasi di supporto ai reparti ospedalieri  attraverso una collaborazione continuativa con alcuni di essi; supporto  psicoeducazionale ad alcune tipologie di pazienti; supporto psicoeducazionale ai familiari di pazienti con patologie invalidanti; supporto al personale aziendale; formazione alla gestione dei rapporti interpersonali  nelle condizioni di sofferenza d’adattamento.
  • Psicologia clinica aziendale (consultazione, psicodiagnosi, sostegno psicologico) su richiesta del Servizio di Medicina Preventiva, rivolto al personale interno; gruppi di deebrifing per operatori di cura esposti ad evento critico.
  • Attività presso il Centro Riabilitativo Borsalino di consulenza in regime di ricovero e Day Hospital: attività integrate di neuropsicologia, psicoeducazione, sostegno all’èquipe, psicoterapia finalizzate ad aiutare la persona e le famiglie a superare il trauma connesso a cerebrolesione e/o mielolesione, riabilitazione cardiologica.
  • Attività di sostegno psicologico in oncologia : servizio rivolto ai pazienti oncologici  ed ai loro familiari afferenti sia al DH che ai rispettivi reparti di degenza.
  • Formazione: formazione alla comunicazione efficace; promozione del benessere in ambito lavorativo; gruppi  sullo stress lavoro correlato; formazione degli psicologi in ambito di tirocinio post lauream e specializzandi; supervisione a psicologi volontari.
  • Psicologia organizzativa: attività mirate all’implemento di efficacia e efficienza, alla soddisfazione del cliente e al benessere degli operatori.

Aree di eccellenza

– Diagnosi e trattamento neuropsicologico
– Interventi rivolti a pazienti esposti ad eventi potenzialmente traumatici anche con l’utilizzo dell’ EMDR , attraverso l’attività di supervisore accreditato a livello europeo interno alla struttura.
-Sostegno al paziente oncologico e alla sua famiglia.
-Sostegno psicologico al paziente mieloleso e ai caregivers, con partecipazione diretta alla stesura delle Linee Guida Siples.
Orientamenti teorici:
le attività svolte dai dirigenti sanitari psicologi si riferiscono a modelli metodologici di orientamento  cognitivo-comportamentale, cognitivista, sistemico-relazionale, psicodinamico, applicati secondo la formazione individuale e l’appropriatezza dell’intervento.  Viene utilizzato anche l’approccio EMDR.  

Altre attività

– Gli Psicologi della Struttura sono costantemente impegnati in attività di didattica che consiste nel tenere corsi di aggiornamento per il personale medico e infermieristico, nel realizzare  eventi su tematiche psicologiche  qualificanti e nell’insegnare  presso alcune scuole di specializzazione in Psicoterapia. Partecipano inoltre, ad aggiornamenti periodici e continuativi sulle materia di competenza.     

– Attivazione territoriale percorso protezione denominato “Percorso tutela vittime di Violenza” come stabilito dalla D.G.R. n. 23-4739 del 6/3/2017
– Partecipazione ad incontri in  Regione su riorganizzazione dei Servizi di Psicologia e su tematiche sanitarie.

– Partecipazione a convegni e congressi.

– Pubblicazioni scientifiche sotto forma di articoli, relazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SSD PSICOLOGIA

0131 207269 0131 206407
0131 207244 0131 207264
0131 207138

rsterpone@ospedale.al.it

RESPONSABILE

Sterpone Rossella

Staff

Antonio Pepoli

Cassano Enrica

Giacobbe Daniela

Valorio Patrizia

 

Scarica qui la Carta dei Servizi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accessibility