SC Ortopedia e traumatologia

Patologie trattate o esami:

Malattie degenerative dell’apparato locomotore:

  • chirurgia protesica di primo impianto (anca – ginocchio – spalla)
  • chirurgia protesica di revisione (anca – ginocchio)
  • chirurgia protesica robot assistita
  • chirurgia artroscopica (anca – spalla – ginocchio – caviglia)
  • chirurgia della mano
  • chirurgia del piede

Patologie traumatiche

  • traumi arto superiore
  • traumi arto inferiore
  • traumi del bacino

Medicina rigenerativa in collaborazione col servizio trasfusionale

Servizi erogati

24 letti di degenza ordinaria, 6 letti di degenza day surgery e 1 letto libera professione.

Giornalmente si procede collegialmente alla discussione dei casi clinici in base all’attività programmata per quanto riguarda sia l’attività di elezione sia per quei pazienti ricoverati a seguito di traumatismo.

La Struttura costituisce punto di riferimento per il quadrante sud orientale sia per quanto riguarda la chirurgia di elezione che traumatologica.

Ai Pazienti ricoverati viene fornita assistenza medica, infermieristica e fisioterapica.

La Struttura di Ortopedia e Traumatologia aderisce al “progetto femore”  consistente nel sottoporre ad intervento chirurgico entro le 48 ore dal ricovero i pazienti di età superiore ai 65 anni ricoverati con diagnosi di frattura del femore nell’anziano, questo per consentire un nursing adeguato e per cercare di ridurre le possibili compcanze post operatorie, ridurre la mortalità (si rammenta che i dati statistici riferiscono che oltre il 10 per cento dei pazienti muore entro un mese dall’evento, il 13 per cento nei tre mesi successivi, oltre il 20 per cento ad un anno di distanza, con punte che possono arrivare fino al 37 per cento. Un eccesso di mortalità è segnalato anche oltre 2 anni dall’evento fratturativo. A un anno dalla frattura, il recupero delle condizioni pre-esistenti viene raggiunto nel 40 per cento dei casi, mentre il 20-25 per cento sviluppa una invalidità permanente.)

Pronto Soccorso

Presso il DEA è presente tutti i giorni compreso i festivi dalle ore 8 alle ore 20 un Medico della SC che assicura il trattamento dei pazienti che afferiscono al DEA.

Dalle ore 20 alle ore 8 sono reperibili due Medici della SC per assicurare il trattamento di eventuali urgenze chirurgiche.

Ambulatori

L’attività ambulatoriale per le visite di controllo viene svolta presso la Sala Gessi ubicata nel DEA, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 fino alle ore 15.30.

Il mercoledì e il giovedì mattina ulteriori visite di controllo vengono eseguite presso l’Ambualrio A Santa Caterina.

Le visite di controllo vengono prenotate presso la segreteria della Sala Gessi. (tel. 0131206222 ore 11-12-.30/14.30-15.30)

Nello stesso Ambulatorio Santa Caterina e negli stessi giorni vengono eseguite a turno dai diversi Medici della SC prime visite che vengono  prenotate presso il CUP ( i tempi di attesa sono inferiori ai 30 giorni)

Aree di eccellenza

La Struttura di Ortopedia e Traumatologia è ormai da tempo un centro di riferimento non solo per il quadrante sud orientale, ma anche per tutto il Piemonte per quanto riguarda la chirurgia protesica di primo impianto per l’anca e il ginocchio, arrichita da poco (in casi selezionati) dall’utilizzo di tecnica chirurgica robot assistita.

Una particolare eccellenza riguarda la chirurgia protesica di revisione che viene svolta in pochi centri selezionati, in collaborazione con la Banca dell’Osso Regionale, il Centro Trasfusionale.

Un altro campo di eccellenza è la chirurgia artroscopica dell’anca che viene eseguita in regime di day surgery che attira pazienti anche da fuori regione.

Attività didattica e di ricerca

Il personale medico del Reparto svolge periodicamente attività di formazione accreditata rivolta ai medici di base, altri specialisti e infermieri sia a livello locale che nazionale.

Vengono prodotte pubblicazioni scientifiche sotto forma di articoli, abstract, poster, relazioni a congressi nazionali e internazionali

Periodicamente la Struttura ospita chirurghi italiani e stranieri per aggiornarli sulle nuove metodiche di trattamento chirurgico, in particolare per quanto riguarda la chirurgia protesica di anca  e di ginocchio

 




 


 

ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA

0131 206594 0131 206047

mschiraldi@ospedale.al.it

Presidio Ospedaliero SS Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Via Venezia 16

Scala H 4°piano


DIRETTORE

Schiraldi Marco


EQUIPE

Barisone Patrizia

Bertorello Alberto

Bonzanini Giancarlo

De Tullio Vito      

De Gori Marco

Gentili Paolo

Melato Marco

Murgia Diego

Raspino Enrico

Tron Alessia


COORDINATORI INFERMIERISTICI

Varone Giovanni (Sala Operatoria)

Zanotti Marilde (Degenza Ordinaria e DH)


 

Scarica qui la Carta dei Servizi

Accessibility