SC Direzione medica dei Presidi Ospedalieri

Strutture Afferenti: Igiene e organizzazione Ospedali Infantile e Borsalino, Prevenzione e controllo Infezioni Ospedaliere, Psicologia (funzionalmente)

Direzione Medica dei Presidi

La Direzione Medica dei Presidi è caratterizzata da un insieme di attività complesse, sintetizzabili nel governo tecnico dei processi delle Strutture Organizzative Sanitarie  Aziendali e nella risposta specifica a richieste provenienti da tutti i settori organizzativi aziendali, secondo quanto pianificato periodicamente dalla Direzione Strategica. L’attività della (DMPD) è svolta in diverse aree, adatte alle esigenze di ciascun settore operativo.

Le aree operative, distinte per Presidio sono:

Presidio Ospedale Civile

  • Area di Direzione
  • Controllo Infezioni Ospedaliere
  • Centrale di sterilizzazione

Presidio Ospedale Infantile

  • Area di Direzione

Presidio Riabilitativo T. Borsalino

  • Area Di Direzione

Presidio I. Gardella

Poliambulatorio – Centro prelievi

Archivio Cartelle Cliniche

archivio esternalizzato a Ditta specializzata

Attività

Area gestionale – organizzativa

  • Collaborazione con la DG alla definizione delle linee strategiche e degli obiettivi aziendali
  • Costruzione di strumenti di controllo di gestione (indicatori)
  • Partecipazione alla negoziazione del budget delle SS.OO.
  • Gestione dati statistici
  • Partecipazione al Nucleo di Valutazione Tecnologica
  • Realizzazione di integrazione, mediazione e collegamento tra le SS.OO. mediante la stesura di protocolli/DVA
  • Valutazione dei bisogni in riferimento alla realizzazione di nuove prestazioni (es. ambulatoriali…)
  • Vigilanza e controllo sulla attività di libera professione intramoenia
  • Predisposizione di valutazioni tecnico sanitarie su interventi di ristrutturazione e/o innovazioni edilizie, collaborazione alla progettazione
  • Proposte e pareri finalizzati all’acquisto di attrezzature e/o DM
  • Collaborazione alla stesura del Piano di Emergenza Sanitaria
  • Collaborazione con la Direzione Sanitaria Aziendale nell’attività di assistenza socio-sanitaria
  • Collaborazione all’organizzazione dei blocchi operatori
  • Coordinamento dell’attività di continuità assistenziale compresa la predisposizione e verifica dei turni di guardia e di pronta disponibilità del personale sanitario
  • Presiede all’espletamento dei procedimenti disciplinari a carico del personale sanitario
  • Adozione di provvedimenti di emergenza (es. chiusura di attività, sale operatorie)
  • Accreditamento delle strutture sanitarie
  • Miglioramento della qualità dei servizi rivolti al cittadino
  • Emanazione di direttive sulla corretta gestione delle liste di attesa e vigilanza sulla tenuta dei registri
  • Gestione dei conflitti
  • Partecipazione in qualità di docente alla formazione

Area di supporto alle Strutture Operative

  • Gestione e vigilanza sulla documentazione sanitaria e sugli archivi clinici
  • Predisposizione di modulistica sanitaria
  • Vigilanza sulla attività di volontariato, del personale specializzando e dei frequentatori
  • Definizione di attività ambulatoriali, compresi gli orari di attività
  • Autorizzazione a consulenze/esami esterni

Area Igienistica

  • Gestione e vigilanza sull’attività di igiene ambientale
  • Gestione e vigilanza sulla ristorazione
  • Gestione e vigilanza sull’attività di smaltimento dei rifiuti ospedalieri
  • Gestione e vigilanza sull’attività di lavanderia, noleggio di biancheria
  • Gestione dei trasporti in ambulanza
  • Attività e controllo sul processo di sterilizzazione dello strumentario chirurgico e DM
  • Gestione e controllo delle infezioni ospedaliere

Per quanto concerne la Centrale di Sterilizzazione, Settore Vigilanza e Igiene, la Struttura è composta dal Direttore della DMP, da una coordinatrice, da 9 infermieri e da 7 operatori socio sanitari del Consorzio di Servizi. Gli ambienti di lavoro sono composti da diversi locali che rispettano il flusso delle prestazioni del trattamento dei dispositi medici:  zona accettazione, zona lavaggio, confezionamento, sterilizzazione e stoccaggio temporaneo. L’attività della Centrale di Sterilizzazione riguarda il trattamento dello strumentario chirurgico proveniente dalle sale operatorie e dalle Strutture operative. Per il settore Vigilanza e Igiene il processo è relativo alla gestione e al  controllo dei servizi appaltati di pulizia e lavanderia  nonchè delle attività di pulizia e dei controlli relativi al materiale sterile di competenza degli operatori sanitari.

  Area Medico Legale

  • Polizia mortuaria e denunce delle cause di morte
  • Denunce di infanti deformi o immaturi
  • Denunce di infortuni sul lavoro
  • Convalida dei dati relativi alle interruzioni volontarie di gravidanza
  • Donazione e trapianto di organi
  • Gestione della documentazione sanitaria
  • Certificazioni mediche e rapporti con l’autorità giudiziaria

 

 

DIREZIONE MEDICA DEI PRESIDI OSPEDALIERI

Segreteria Direzione Medica 0131 206647
0131 20 6651

mdesperati@ospedale.al.it

Presidio Ospedaliero SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo

Scala B Piano 1

DIRETTORE

Massimo Desperati

Equipe

Canepari Alessandro

Della Pietra Paolo

Penna Clonice

Sassi Giuseppina

Bergaglia Marina

Buora Mara

Segreteria amministrativa

Nobile Grazia

Granzotto Nicla

 

Scarica qui la Carta dei Servizi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accessibility