GERIATRIA: DONATO UN TABLET PER AVVICINARE PAZIENTI E FAMILIARI

By: | Tags: | Comments: 0 | novembre 3rd, 2020

Il grazie all’Agenzia Verdi di Generali Italia
L’Azienda Ospedaliera di Alessandria ringrazia di cuore la compagnia di assicurazioni Generali Italia e in particolare l’Agenzia Verdi di Alessandria per la donazione di un tablet al Reparto di Geriatria, strumento quasi terapeutico in un momento particolare come questo, che, a causa della seconda ondata di emergenza Covid, vede sospese le visite in Ospedale.
Il mio grazie è a nome di tutta la Geriatria – afferma il Direttore Aldo Bellora – per questo importante e utile dono per i nostri pazienti in un periodo così delicato. Gli anziani, infatti, spesso soffrono di solitudine in situazioni di normalità con conseguenti momenti di tristezza che si vanno a sommare alle patologie talvolta croniche che già presentano. Grazie a questo strumento riusciamo a mantenere un contatto tra i pazienti e i loro cari: si tratta di un elemento di umanità fondamentale, perché per noi i parenti sono una risorsa complementare alle cure che possiamo offrire agli anziani, e in questo momento di parziale isolamento riuscire a mantenere un legame, anche se mediato da un video, può davvero essere terapeutico“.
A consegnare il tablet al Dr. Bellora e alla Coordinatrice Infermieristica Loredana Grantini, nel rispetto delle normative previste dall’emergenza, i rappresentanti dell’Agenzia Marco Bertora e Massimo Tortonesi: “Abbiamo raccolto l’esigenza della Geriatria di sfruttare nuove modalità per garantire un contatto tra i pazienti ricoverati e i loro familiari in questo momento storico difficile in cui la vicinanza dei cari non è assolutamente un valore che si può dare per scontato. Abbiamo quindi deciso di omaggiare il reparto per un anno, con la speranza nel frattempo di riuscire a di superare l’emergenza, di un tablet con il relativo abbonamento in modo tale che i pazienti possano sentirsi liberamente con i loro familiari. Una volta si diceva che una telefonata allunga la vita: oggi una videochiamata fa davvero la differenza per non sentirsi soli e percepire, anche se da distanza, l’affetto dei propri cari“.
Una donazione quindi particolarmente significativa poiché, durante questa emergenza, abbiamo imparato che la vicinanza e l’umanità passano anche attraverso la tecnologia e un gesto semplice come una telefonata può assumere un valore inaspettato.
Accessibility