LA COLLABORAZIONE CON IL CENTRO SPECIALISTICO DI MOSCA

By: | Tags: | Comments: 0 | giugno 24th, 2019

1 Luglio: ufficializzazione dei rapporti internazionali tra l’Azienda Ospedaliera di Alessandria e il V.F. Vojno-Yasenetsky

Per poter portare avanti una ricerca scientifica sempre più specialistica e offrire così trattamenti all’avanguardia, la parola d’ordine deve essere “fare rete”, ovvero creare un network multidisciplinare e sinergico tra professionisti di strutture diverse e di respiro anche internazionale.

È con questo spirito che il Dott. Alessio Pini Prato, Direttore della Chirurgia Pediatrica AO AL, e il Dott. Diego Gazzolo, Direttore della Terapia Intensiva Neonatale AO AL, hanno partecipato come relatori alla XII° Conferenza Scientifica Internazionale dedicata all’assistenza medica specialistica ai bambini che si è tenuta a Mosca il 14 e il 15 Maggio. I due professionisti dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria hanno portato il loro contributo, frutto di anni di esperienza, relativo rispettivamente ai recenti progressi nella ricerca di base e clinica sulle dismotilità intestinali neonatali e ai biomarcatori precoci della mortalità e morbilità perinatale. L’evento in particolare si è svolto all’interno del Centro scientifico e pratico dell’assistenza medica specialistica per i bambini “V.F. Vojno-Yasenetsky”, un ospedale pediatrico dotato di un laboratorio di genetica e di attrezzature di altissimo livello, già attivo in Italia con collaborazioni con il Bambin Gesù di Roma. Gli specialisti russi hanno dimostrato grande interesse per alcune tecniche praticate anche di recente all’Ospedale Infantile di Alessandria – come il trapianto fecale effettuato su una bambina di due anni – e si sono resi disponibili a organizzare progetti e corsi formativi in loco proprio riguardanti le aree di eccellenza aziendali della chirurgia pediatrica e della terapia intensiva neonatale.

L’incontro, a cui sono seguiti ulteriori momenti di condivisione anche attiva e operativa nei reparti e nelle sale operatorie del Centro di Mosca, è stato l’occasione per rafforzare le basi dell’avvio di una collaborazione a carattere scientifico tra le due strutture: “Avevamo già avuto modo di incontrare la delegazione russa di questo centro leader nell’ambito della pediatria a gennaio, grazie a un’idea sviluppata insieme al Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, nell’ambito della Giornata Scientifica dello scorso 14 dicembre. – spiega il Dott. Antonio Maconi, Responsabile dell’Infrastruttura Ricerca, Formazione, Innovazione dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria – Ora siamo lieti di ospitarli nuovamente durante l’evento internazionale del 1 luglio dedicato ai temi della ricerca e dell’innovazione che, in un’ottica di trasformazione dell’Azienda in IRCCS, assumeranno un peso e un ruolo sempre più di rilievo”.

L’incontro “RICERCA E INNOVAZIONE: reti, sinergie e network” vedrà infatti al mattino momenti di scambio reciproco su buone pratiche, linee di ricerca e specialità di eccellenza, per poi passare alla firma del protocollo che ufficializzerà la creazione di un rapporto sinergico di collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera di Alessandria e il Centro scientifico e pratico dell’assistenza medica specialistica per i bambini “V.F. Vojno-Yasenetsky”.

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO IN ITALIANO
SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO IN INGLESE
Accessibility