Centro Studi Spedalità Cura e Comunità per le Medical Humanities

L’Azienda Ospedaliera ha ritenuto strategico dare avvio a un percorso di promozione, sostegno e potenziamento della ricerca nel settore delle Medical Humanities attraverso l’istituzione del Centro Studi, denominato: “Centro Studi Spedalità Cura e Comunità per le Medical Humanities (CSCC)”, strutturato nell’Infrastruttura Ricerca, Formazione e Innovazione, con sede operativa presso il Centro Documentazione Aziendale.

La missione del Centro Studi è l’approfondimento degli studi delle Medical Humanities, favorirne la conoscenza nella pratica clinica quotidiana e il loro insegnamento con la consapevolezza che esse tendono allo studio di tutte le forme che definiscono il rapporto fiduciario tra medico e paziente.

Il Centro favorisce l’integrazione con l’EBM, allo scopo di una migliore sintesi tra numeri e parole, statistiche e storie, biologia e biografia, che attraverso le discipline afferenti alle MH possono trovare punti di contatto e di sinergia.

 

Le Medical Humanities costituiscono un complesso movimento culturale che coinvolge le scienze umane e la bio-medicina al fine di perfezionare un meta-discorso a sostegno della riflessione teorica e della pratica quotidiana.

Le discipline che sono coinvolte nella riflessione, oltre alle classiche discipline delle scienze mediche, sono la filosofia, la teologia, la storia, l’antropologia, la sociologia, la psicologia, l’economia, il diritto e le scienze politiche, le scienze ambientali e l’ecologia, le scienze delle costruzioni, la letteratura e le arti visive.

Accessibility