AZIENDA OSPEDALIERA: PRESENTAZIONE DEL LIBRO “HOSPITALIA”

By: | Tags: | Comments: 0 | settembre 23rd, 2019

Il 24 Settembre alle ore 17.30 nel cortile della Chiesa “SS. Antonio e Biagio”

Dopo il linguaggio della musica e della natura a supporto delle cure, l’Azienda Ospedaliera di Alessandria vuole dare spazio al rapporto reciproco che esiste tra architettura e salute. Prosegue così la rassegna culturale curata dall’Associazione Amici della Biblioteca dell’Ospedale, in collaborazione con la Biblioteca Civica di Alessandria e il Centro Studi Cura e Comunità per le Medical Humanities, con la presentazione del libro “Hospitalia”, scritto dall’architetto e fotografa Elena Franco, che si terrà martedì 24 Settembre alle ore 17.30 nel cortile della Chiesa “SS. Antonio e Biagio” dell’Ospedale Civile di Alessandria.

Collaboratrice di Il Giornale dell’Architettura e direttore artistico della Fondazione Arte Nova, Elena Franco si occupa di valorizzazione urbana e territoriale: grazie alla sua esperienza, infatti, lavora a fianco delle comunità locali con progetti di messa in rete, anche a livello internazionale, e spesso viene chiamata a intervenire come formatore o speaker a eventi che mirano a sostenere programmi strategici di sviluppo. La sua principale ricerca fotografica è proprio “Hospitalia”, ovvero un progetto che “indaga il tema dei luoghi della cura, gli ospedali antichi intesi come monumenti sociali – vere e proprie città nella città – siti di accoglienza comunitaria” come scrive sul suo blog. Si tratta di un’indagine, iniziata in Francia nel 2012 e poi proseguita in Italia e Belgio, che non vuole essere di denuncia bensì un modo per valorizzare attraverso la fotografia i luoghi della salute, anche se in certi casi ora abbandonati, per evidenziarne le potenzialità in relazione alle comunità locali e al territorio.
Tra i luoghi protagonisti del progetto fotografico c’è anche l’Azienda Ospedaliera di Alessandria che, nell’ambito dell’architettura sanitaria del Novecento, ricopre il ruolo di prezioso patrimonio razionalista: le strutture realizzate da Arnaldo e Ignazio Gardella, attualmente oggetto di iniziative di recupero,  costituiscono un unicum a livello italiano per funzionalità e attenzione verso il malato.

Nel 2017 Elena Franco ha poi deciso di trasformare questo viaggio di ricerca e scoperta in un libro, “Hospitalia”, con lo scopo di divulgarlo in maniera più capillare e duratura, affiancando alle immagini non solo le didascalie relative ai siti fotografati ma anche un suo testo di riflessione sul significato della cura che parte dalla persona per arrivare alla comunità e al paesaggio. Il 24 Settembre l’architetto Franco presenterà l’edizione italiana del libro dialogando con la curatrice Tiziana Bonomo, esperta nel campo del marketing e della comunicazione, che dal 2016 si dedica attivamente ad “ArtPhotò”, un progetto con cui intende valorizzare la fotografia come espressione d’arte, linguaggio di comunicazione, occasione di dialogo e incontro.

In caso di mal tempo, la presentazione si svolgerà all’interno della Biblioteca Biomedica –Centro Documentazione dell’Ospedale Civile, primo piano.

SCARICA LA LOCANDINA

Accessibility