Influenza: indicazioni dall’Azienda Ospedaliera di Alessandria

By: | Tags: | Comments: 0 | luglio 5th, 2017

Il livello di incidenza dell’influenza in Italia è pari a 10 casi per mille assistiti, e cresce
ancora il numero di casi, come indicano i dati del Ministero della Salute che sottolineano
come a farne le spese siano i bambini, ma soprattutto le persone anziane, specie se
affette da altre patologie, e le persone con patologie croniche.
Presso il Pronto Soccorso del Civile dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, il numero
degli accessi in questi primi giorni del 2017 non è sostanzialmente superiore al
corrispondente periodo del 2016. Confrontata con la media di tutto il 2016 è invece
aumentata l’incidenza dei ricoveri, legata alla più frequente presenza di pazienti anziani
con pluripatologie. Questo determina anche una maggiore durata dei ricoveri e difficoltà
nelle dimissioni.
Una situazione che l’Azienda Ospedaliera sta affrontando grazie all’impegno e alla
professionalità dei propri operatori e con alcune misure organizzative precauzionali, tra
cui l’allestimento di un maggior numero di posti letto internistici dedicati ai ricoveri.
Si ricorda che è possibile rivolgersi sempre con fiducia in prima istanza al proprio medico
di famiglia e al pediatra, primi riferimenti per la propria salute e per evitare accessi
impropri al Pronto Soccorso.
Si ricorda inoltre, come indicato sul sito del Ministero della Salute, che vi sono alcune
misure precauzionali molto semplici che aiutano a prevenire la diffusione di malattie
infettive in generale.
Lavare spesso le mani con acqua e sapone, in particolare dopo avere tossito e starnutito,
o dopo avere frequentato luoghi e mezzi di trasporto pubblici. Se acqua e sapone non
sono disponibili, è possibile usare in alternativa soluzioni detergenti a base di alcol.
Lavarsi spesso le mani, in particolare dopo essersi soffiati il naso o aver tossito o
starnutito, rappresenta un gesto semplice ed economico, ma sottovalutato: rappresenta
l’intervento preventivo di prima scelta, ed è pratica riconosciuta, dall’Organizzazione
Mondiale della Sanità, tra le più efficaci per il controllo della diffusione delle infezioni
anche negli ospedali.

 

Indicazioni per l’influenza
Accessibility